Fatevi amici che aiutereste e che vi aiuterebbero !

(Ottobre 1969, ad un corso per istruttori)

6Non ho alcuna intenzione di incoraggiare le risse, ma dovete avere abbastanza coraggio per ingaggiare un combattimento. Dovete avere la forza di agire. Se poi ignorate la sofferenza altrui, allora siete in guai seri.

Nelle relazioni con la gente, la cosa più importante è conoscere persone che vi aiuterebbero se ne aveste bisogno e che voi aiutereste se loro avessero bisogno. Sono certo che siete d’accordo che è importante voler aiutare. Dire “Aiutami!” quando si ha un problema e poi ignorare il problema del tuo amico quando viene il momento, questa non è amicizia.

Una persona sola non crea amicizia.

Gente che si impegni per gli altri quando c’è bisogno: il problema del Giappone è che abbiamo troppe persone che non sanno fare ciò.

 

 

Torna all'indice